giorgia mazzucato

giorgia mazzucato

Brevemente, mi presento.
Sono un’attrice, autrice e regista nata a Padova nel 1990.
Mi sono laureata con Lode presso la triennale e poi Magistrale di Discipline dello Spettacolo dal vivo con una tesi di ricerca sul mio amatissimo Shakespeare all’Alma Mater Studiorum di Bologna. Ora, sto ultimando un Master di drammaturgia e sceneggiatura presso l'Accademia d'Arte drammatica "Silvio d'Amico" a Roma.
Il mio viaggio all’interno del mondo del Teatro comincia a 12 anni, età in cui inizio a recitare e a scrivere brani da portare in scena su consiglio del mio primo e inestimabile Maestro, Andrea Pennacchi.
Con l’andare degli anni ho avuto l'onore di formarmi con Maestri del calibro di Dario Fo, che recensisce anche un mio spettacolo, Franca Rame, con la quale preparo il monologo "Lo stupro", Natalino BalassoMarco Baliani, Massimiliano Bruno, Patti Stiles, Antonio Vulpio Jill Farris.

Ho felicemente vinto numerosi premi, tra i quali Miglior Artista Internazionale al San Diego Fringe Festival 2017 (California), Premio OFF al Roma Fringe Festival 2017, Miglior Spettacolo al Teatro Avogaria di Venezia. Attualmente sono in tournée nazionale con gli spettacoli da me scritti, diretti ed interpretati:

  • Gesu' aveva l’erre moscia, inizialmente censurato e poi vittorioso,
  • Viviamoci, vincitore di numerosi premi e portato in tournée nella sua versione inglese, Lifegate, ad Hollywood, San Diego e Tijuana,
  • Comunque, uno spettacolo “bergonzoniano” scritto riadattando 9 testi dell’autore bolognese che si è classificato secondo al concorso nazionale comico “Gran Premio dello Spirito” patrocinato da Ninetto Davoli,
  • Guerriere, anch’esso vincitore di diversi premi e, in ultimo, patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per la celebrazione del Centenario della Grande Guerra, e supervisionato dal giornalista storico Aldo Cazzullo
  • Papparappéro arriva la Papessa, ora in corsa per diversi festival e concorsi.

Sto lavorando al mio nuovo spettacolo Komorebi, una lotta civile sulla tematica dell'uguaglianza sociale per il mondo LGBT+.
​Negli ultimi dieci anni mi sono dedica anche alla pratica dell’insegnamento teatrale all’interno di svariate scuole e accademie italiane. In questo percorso ho ideato e diretto più di 30 spettacoli originali. La creatura finale di questo percorso è la mia Scuola e Casa di produzione teatrale: SB Teatro.